benessere 3

Il caffè verde

Scritto da
Valuta questo articolo
(3 Voti)

Il caffè verde è la comune miscela di caffè arabica e robusta, non torrefatto  per cui resta "crudo" e conserva il suo colore originale.
In esso è presente una minore quantità di caffeina rispetto al caffè tostato che viene assorbita più lentamente, restando così in circolo più a lungo.
Esso contiene omega 3, omega 6, polifenoli (antiossidanti naturali), vitamine e sali minerali in quantità maggiori rispetto al caffè tostato. Inoltre esso presenta valori di acidità minori, per cui risulta meno dannoso a livello gastrico. Il caffè verde, i cui preparati devono essere assunti mezz'ora prima dei pasti, è un valido aiuto per abbassare i livelli di colesterolo e trigliceridi, per la pressione alta e cronica, per l'assorbimento di grassi, per dimagrire. Altresì il caffè verde rinforza i tessuti connettivi ed apporta benefici alla pelle

e ai capelli. Risulta essere un prodotto ben tollerato, non comportando particolari controindicazioni. Naturalmente è sconsigliato per i bambini e le donne in gravidanza, per coloro che soffrono di attacchi di panico e di disturbi ansiogeni, in caso di glaucoma, osteoporosi ed anemia, in quanto diminuisce l'assorbimento del ferro.

Letto 4016 volte
Ele

Altri alrticoli in questa categoria: Buon appetito Italia! »

Lascia un commento